Crostata alle fragole e cioccolato

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Uno dei dolci più classici ed invitanti che si possa realizzare con le fragole. Questi rossi e profumati frutti estivi sono belli da vedere, buoni da mangiare e insieme al cioccolato diventano una vera golosità.

Viva l’estate! La fragola, il frutto estivo per eccellenza con la sua polpa succosa e fresca che invita a preparare un dolce. Una vera delizia da servire come fine pasto o per una merenda golosa, ma anche una perfetta torta di compleanno. La crostata di fragole è preparata con una base di pasta frolla farcita con golosa crema pasticcera aromatizzata al limone, sulla quale verranno adagiate le fragole fresche. Provate anche ad aggiungere il cioccolato e due pupazzetti come indicato nella nostra ricetta e vedrete che l’estate diventerà improvvisamente più dolce e divertente.

Ingredienti per 8/10 persone

  • gr. 450 di farina
  • gr. 225 di zucchero
  • gr. 250 di burro
  • n. 1 uovo intero
  • n. 1 tuorlo
  • 30 cl di acqua fredda frizzante
  • scorza grattugiata di un limone non trattato
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la crema pasticcera

  • ml. 500 di latte intero
  • n. 4 tuorli
  • gr. 100 di farina di riso
  • gr. 150 di zucchero
  • scorza grattugiata di un limone non trattato

Ingredienti per la decorazione

  • gr. 500 di fragole
  • n. 2 cucchiai di zucchero
  • succo di un limone
  • una tavoletta di cioccolato fondente
  • pupazzetti

Preparazione

Disponiamo in una ciotola la farina, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, il burro ammorbidito a pezzetti, le uova, il sale, l’acqua e lavoriamo (se abbiamo la planetaria… usiamola) fino ad ottenere un impasto compatto. Lasciamo riposare in frigorifero.

Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera.

Mettiamo a scaldare il latte con la buccia del limone. Lavoriamo i tuorli con lo zucchero e la farina di riso, aggiungiamo molto lentamente, e sempre mescolando, il latte caldo. Rimettiamo sul fuoco e portiamo a cottura, mescolando continuamente, fino a quando la crema si sarà addensata. Trasferiamo la crema in un’altra ciotola, togliamo la buccia del limone, mettiamo un foglio di pellicola a contatto e lasciamo raffreddare.

Cottura della pasta frolla.

Accendiamo il forno a 170° a modalità ventilato.

Prendiamo la pasta frolla e stendiamola su un piano infarinato. Con un mattarello ricaviamo un disco grande a sufficienza per rivestire il fondo e le pareti della teglia precedentemente imburrata e infarinata. Passiamo il mattarello sui bordi della teglia per eliminare la pasta in eccesso. Con i rebbi di una forchetta punzecchiamo abbondantemente la pasta. Questo passaggio eviterà che si gonfi in cottura,

Inforniamo per 30′ (il tempo potrebbe variare a secondo del proprio forno), controlliamo la cottura con il consueto metodo dello stecchino.

Decorazione

Spezzettiamo il cioccolato e lo facciamo sciogliere a bagnomaria, trasferiamolo poi in una sacca da pasticciere e su carta da forno disegniamo il nido. A questo punto appoggiamo il foglio sopra una ciotola perchè possa raffreddare assumendo la forma concava.

Nel frattempo laviamo molto bene le fragole e le tagliamo a pezzetti. Condiamo con il succo di limone e lo zucchero. Lasciamo insaporire per almento 30′. 

Trascorso questo tempo raccogliamo il succo in un pentolino e lo mettiamo sul fuoco a ridurre per un terzo, lasciamo raaffreddare.

Assemblaggio del dolce

Quando tutti gli elementi saranno raffreddati procederemo all’assemblaggio del dolce.

Trasferiamo il guscio di crostata in un piatto di portata e lo riempiamo con la crema pasticcera. Aggiungiamo le fragole e spennelliamo con il succo ridotto (servirà a mantenere vive le fragole). Decoriamo con la ciotola di cioccolato, qualche ovetto di zucchero di zucchero e i pupazzetti.

Serafina

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi