Milano EICMA 2019- Ragazze e moto tra passione, bellezze e acrobazie

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Alla Fiera Milano Rho, lo spettacolo parla sopratutto la lingua delle due ruote. Tra stand, show, esibizioni acrobatiche e novità del settore, conquistano il loro momento anche le modelle, le ragazze e motor girls che abbagliano sempre con un sorriso. C’è spazio per tutto in questo contenitore di passione. Anche per le acrobazie Trial e Freestyle. 

EICMA ha aperto le sue viscere motoristiche e motociclistiche al grande pubblico dopo i due giorni dedicati alla stampa e agli operatori. La giornata delle Donne, cioè con entrata libera e gratuita per il pubblico femminile, è stata una delle prime iniziative. 
E’ la 77esima Edizione dell’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo, che sta riuscendo ad incantare i visitatori con intrattenimento, proposte che interessano tutto il mercato motociclistico e tante vere novità. I nuovi modelli presentati in prima assoluta ve li abbiamo mostrati nei due articoli dedicati, con le moto provviste di tradizionali propulsori a combustione e poi a quelle elettriche, che stanno segnando e segneranno una diversa realtà, alternativa, nel mondo della mobilità. Un filone seguito anche con i concept.  

 Tra Modelle e Motor Girls

 In ogni stand, ad accompagnare le proposte meccaniche / tecnologiche ci sono sempre loro: le modelle, o in questo caso Eicma Girls. Presenze non solo belle e piacevoli, ma che riescono spesso a caratterizzare l’ambiente, l’atmosfera, attirando ulteriormente le attenzioni. E come sempre, MotorAge.it vi propone (in basso) la sua personale Galleria di immagini con le ragazze protagoniste. 

Sono otto i padiglioni interessati quest’anno a quello che è sicuramente uno dei più importanti eventi espositivi dedicati all’industria delle due ruote. Una fascia determinante del mercato motoristico che ha coinvolto centinaia di anteprime, concept, modelli innovativi, idee. E’ come entrare per qualche ora o per un po’ di tempo a far parte di un magico contenitore caricato con l’energia della passione. Qualcosa di speciale da vivere e respirare.  
Il cuore di EICMA batte dentro gli stand con oltre 1800 brand che mettono in mostra i propri sforzi, i concetti concretizzati in reali proposte. 

 Show, Freestyle ed acrobazie 

Nella parte all’esterno il pubblico può effettuare test ride oppure lasciarsi coinvolgere dall’area MotoLive. Consideratela un po’ come il contenitore racing di EICMA, dove viene organizzato e prende vita un ricco palinsesto di gare, show di freestyle e spettacoli di intrattenimento. Buona occasione per per esaltarsi con le fenomenali run di Freestyle Motocross e Trial Acrobatico. L’arena ospita anche le gare titolate: quest’anno sono previste, ad esempio, le finali degli Internazionali d’Italia di Supercross e le gare internazionali di QuadMX, di Flat Track e WMX. (Video)

 Alla fin fine, una grande Fiera di giochi

 In un evento motoristico alla fine il vero comandante è il mercato, quindi è d’obbligo saper seguire e rappresentare le tendenze. Ecco quindi trovare molti interessi, e spazio, dedicati alla realtà crescente delle E-Bike, le biciclette a pedalata assistita. In occasione dell’EICMA alcune E-Bike possono anche essere provate dal pubblico su un tracciato coperto realizzato apposta per far risaltare le caratteristiche di questi mezzi green. 

Tra le iniziative di quest’anno c’è anche EICMA FOR KIDS.

Si tratta di un progetto itinerante di avviamento alle due ruote promosso da EICMA in collaborazione con Regione Lombardia e con il sostegno della Federazione Motociclistica Italiana. Dopo otto appuntamenti sul territorio lombardo EICMA FOR KIDS fa tappa alla Fiera di Rho per creare un reale contatto con i bambini dai 4 agli 11 anni e raccontare loro di moto e biciclette. Il programma consente ai ciclisti e motociclisti in erba di apprendere i fondamentali dell’educazione stradale attraverso un percorso propedeutico realizzato con il supporto della Polizia Locale Milano. 
Se si prende tutto come un gioco, si può cominciare a giocare fin dall’inizio, all’entrata dell’EICMA. 

Chi entra da quella porta sa… di dover camminare parecchio! E gli organizzatori hanno pensato pure a qualche incentivo. Come l’opportunità di vincere premi e assistere alle gare del 2020 dei più importanti campionati racing su due ruote. di MotoGP, SBK, MXGP e in MXoN. Sul biglietto c’è un QR Code da far scansionare negli oltre 60 totem presenti all’interno del perimetro espositivo, ciascuno con un determinato valori in punti. Raggiunta la somma richiesta (105) e completato il percorso si prende parte all’estrazione dei premi in palio. Cosa ci si inventa per il pubblico!

Calderone.it – La redazione

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *