Sciare in Lombardia: Nuove piste aperte al Tonale

Voglia di neve? Dal primo dicembre si scia anche al passo del  Tonale dove aprono altre 7 piste.

Inizia la stagione sciistica

Dal 1 dicembre la stagione invernale entrerà  nel vivo. Infatti l’offerta per gli sciatori si arricchirà di 7 piste al Passo, compresa la pista Tonalina che scende fino alla stazione intermedia della cabinovia Pontedilegno-Tonale. Le nuove piste vanno ad aggiungersi a quelle sul ghiacciaio Presena, aperte già dal 3 novembre dove si scia già dal 3 novembre. Rimane comunque disponibile anche una pista per lo sci di fondo, della lunghezza di 2 km.

In questi giorni, approfittando delle basse temperature si sta producendo neve anche sulle piste di Ponte di Legno e di Temù, per rendere agibili e a disposizione degli appassionati anche i bei tracciati che si trovano all’interno dei boschi. Gli skipass giornalieri sono già in vendita (anche in rete)  al prezzo speciale di € 30,00 euro.

Gli eventi al Passo del Tonale

Sabato 8 dicembre nel cuore dell’isola pedonale prende il via un’edizione speciale del Winter Opening Party. La serata presentata dai dj di RTL 102.5 in Piazza XXVII Settembre sarà l’occasione per raccontare la stagione invernale di Pontedilegno-Tonale che per i prossimi mesi riserverà ai propri ospiti una proposta molto particolare: l’Ice Music Festival.

Dal 1 gennaio al 30 marzo grande festa con l’appuntamento più originale dell’inverno 2018-2019 e di tutto l’arco alpino. Infatti all’interno di un teatro di ghiaccio a 2.600 metri di quota, un’orchestra proporrà un programma musicale che spazia dalla musica classica al rock. L’orchestra utilizzerà 16 strumenti rigorosamente di ghiaccio tra i quali figurano violino, viola, violoncello, mandolino, contrabbasso e percussioni. Sono previsti quattro appuntamenti a settimana, il giovedì e il sabato, con la Ice Music Orchestra.

Fiaccolate a Capodanno

Non possono mancare le tradizionali fiaccolate organizzate in collaborazione con i Comuni di Temù, Ponte di Legno e Vermiglio. Naturalmente si conta sul prezioso contributo delle scuole di sci per  trasformare in un caleidoscopio di luci e colori le piste del comprensorio. E dopo l’emozionante discesa, tutti con il naso all’insù per l’immancabile spettacolo pirotecnico in attesa di festeggiare insieme l’arrivo del nuovo anno.

La redazione

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *