Risotto mimosa con asparagi

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Un primo piatto sfizioso e semplice da realizzare che esalta il palato con il gusto tenue e raffinato degli asparagi.

Il risotto mimosa deve il suo nome all’aspetto finale che il piatto assume grazie alla presenza del tuorlo d’uovo grattugiato grossolanamente. 

Per il resto, il segreto è scegliere asparagi sodi, le cui punte non tendano a ripiegarsi e cuocere le uova non più di 6/8 minuti dalla presa di bollore dell’acqua. Alla fine avrete cucinato un primo piatto gourmet, degno di uno chef stellato.

RISOTTO MIMOSA CON ASPARAGI

Ingredienti per 4 persone

  • gr. 350 di riso Carnaroli
  • 1 mazzo di asparagi
  • olio extravergine di oliva
  • gr. 100 di formaggio grattugiato
  • gr. 50 di burro
  • n. 2 uova sode
  • brodo vegetale q.b.

Preparazione

Innanzitutto prepariamo gli asparagi privandoli della parte coriacea, li tagliamo a tocchetti lasciando intatta la parte terminale della punta e li aggiungiamo al brodo vegetale preparato nella maniera classica. Portiamo a cottura lasciandoli però piuttosto al dente.  

In una padella per risotti scaldiamo l’olio extravergine di oliva, uniamo il riso e lasciamo tostare per qualche minuto. Con una schiumarola prendiamo gli asparagi, li uniamo al riso e facciamo sposare i due ingredienti. Copriamo il riso con il del brodo e portiamo a cottura per 20′ circa. Unire il brodo secondo necessità. 

A cottura ultimata e a fuoco spento mantechiamo con il burro freddo e il formaggio grattugiato. Trasferiamo in un piatto di cottura e uniamo le uova, che nel frattempo avremo fatto bollire e grattugiato gossolanamente.

Buon appetito!

 Serafina

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi