Semifreddo al torrone: un classico per Natale

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Oggi vi proponiamo uno dei dolci tipici delle feste sempre molto apprezzato da grandi e piccini. Il semifreddo al torrone non può mancare sulla tavola di Natale.

Semifreddo al torrone: un classico per Natale

E’ certo che non c’è Natale senza il torrone, ma se fosse un semifreddo? Parliamo di un classico intramontabile che porta sulla tavola un dessert che richiama la tradizione natalizia ma è anche prelibato e invitante. La cremosità del semifreddo al torrone è golosamente arricchita da deliziosi pezzettini di torrone e cioccolato, il tutto accompagnato da zabaione e panna. Una nota fresca e gustosa per finire in bellezza un pranzo leccandosi i baffi.

Ingredienti

  • 200 gr. di torrone friabile alle mandorle n. 5 uova1/2 litro di panna fresca125 gr. di zucchero per la meringa
  • 100 gr. di zucchero per lo zabaione 120 ml. di Marsalagocce di cioccolato50 gr. di cioccolato fondente
  • un pizzico di sale

Preparazione

  • 1) Per prima cosa prepariamo la meringa montando a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale e quando iniziano a montare aggiungiamo lo zucchero, poco alla volta. Aiutandoci con una spatola distribuiamo la meringa su una leccarda rivestita con un foglio di carta forno e cuociamo in forno caldo a 150° per un paio d’ore circa.
  • 2) Prepariamo intanto lo zabaione montando i tuorli con lo zucchero e un cucchiaio di acqua, infine aggiungiamo il Marsala.
  • Sistemiamo la ciotola sopra un recipiente con acqua calda (attenti che non dovrà raggiungere l’ebollizione) e continuiamo a montare fino a ottenere un composto spumoso. Trasferiamo in una ciotola ben fredda e lasciamo raffreddare.
  • 3) Tritiamo il torrone con un coltello affilato e teniamo da parte.
  • Composizione del semifreddo:1) rivestiamo con la pellicola uno stampo da plumcake.2) sbricioliamo la meringa e la uniamo al torrone tritato.3) montiamo la panna e aggiungiamo a cucchiaiate lo zabaione freddo.
  • 4) riempiamo lo stampo con uno strato abbondante di meringa e torrone, la crema di zabaione e le gocce di cioccolato. Facciamo tanti strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti e mettiamo nel congelatore.

Al momento di servire capovolgiamo il dolce su un vassoio rettangolare, sciogliamo al microonde il cioccolato fondente e lo versiamo delicatamente sul semifreddo.

A questo punto non ci resta solo che assaporarne la sua bontà!

Serafina

Forse vi potrebbe interessare anche il pandoro, guarnito con le amarene, aromatizzato al limone, servito con crema alla ricotta. Non è il solito dolce di Natale, ma un desset per i palati raffinati.

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *