A Milano (e non solo) arriva la neve. Forse anche a Natale

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Non immaginate blocchi del traffico, scuole chiuse e mezzi pubblici bloccati, niente di così drammatico, probabilmente sarà un lieve imbiancata ma la neve a Milano ha sempre un fascino particolare.

Milano sotto la neve

Diamo spazio all’aspetto poetico

Secondo le previsioni del tempo venerdì 13 dicembre una forte perturbazione atlantica abbasserà la temperatura di 10 gradi e coprirà di neve gran parte del Nord. Del resto sono diversi giorni che fa un freddo impossibile e con queste temperature i milanesi la neve se la aspettano.
Non volendo considerare l’aspetto negativo che una copiosa nevicata causa in una città come Milano, diamo spazio all’aspetto poetico, considerando la neve quel candido manto leggero e silenzioso che tutto copre.

Infatti, disagi a parte c’è il fascino innegabile che la neve dona alla città rendendola pulita, magica e suggestiva. Se poi la nevicata avvenisse il giorno di Natale soddisferebbe pienamente l’immaginario collettivo che sogna le feste natalizie sotto la neve. E’ un sogno che ci portiamo dietro fin da bambini, la città che sembra una favola incantata e ovattata di bianco.

Quest’anno neve anche a Natale

Gli ultimi aggiornamenti meteo per Natale e Capodanno 2020 indicano infatti che c’è la concreta possibilità di avere la neve in pianura durante le festività. La combinazione di gelo e perturbazioni dovrebbe avvenire proprio durante il periodo di Natale.

Al momento l’ipotesi è che intorno al 20 dicembre arrivi sull’Italia una bel freddo alimentato da correnti gelide di origine artica. Questa condizione porterebbe a precipitazioni nevose anche in pianura, soprattutto al Nord.

Quest’anno è lecito credere e sperare in un Bianco Natale. Dopo un novembre piovoso, ma mite sotto il profilo termico, dicembre ci ha accolto con il primo vero freddo della stagione, con temperature sotto zero e gelate notturne. E allora aspettiamo i I fiocchi iniziano a posarsi su tutto ciò che trovano, prima con discrezione, poi con sempre più convinta ostinazione, ricoprendo completamente ogni oggetto, togliendo loro ogni forma per guardarci attorno stupiti come fossimo tornati bambini.

Calderone.news

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *