Autocertificazione coronavirus: il nuovo modello scaricabile qui

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Da oggi 17 marzo 2020, e necessario presentare un nuovo modulo per l’ autocertificazione. Questo modulo verrà controfirmato al controllo.

ggi 17 marzo 2020, e necessario presentare un nuovo modulo per l’ autocertificazione. Questo modulo verrà controfirmato al controllo.

Non servono più i documenti

La situazione coronavirus sta raggiungendo il picco presto e arriva un’ulteriore stretta per le dichiarazioni indispensabili nel caso si debba uscire di casa. la nuova autocertificazione distribuita oggi contiene una voce che certifica (sotto la propria responsabilità) di non essere risultato positivo al virus. Oltre che essere compilato, il modulo dovrà essere controfirmato al momento del controllo dalle forze dell’ordine che avranno accertato l’identità del cittadino. Il nuovo modulo è utile anche per evitare di dovere allegare fotocopie di documenti. Le autocertificazioni verranno come sempre verificate a posteriori dalle forze dell’ordine.

La disposizione governativa

Il nuovo modello di autodichiarazioni da utilizzare in caso di spostamenti, contiene una nuova voce con la quale l’interessato deve autodichiarare di non trovarsi nelle condizioni previste dall’art. 1, comma 1, lett. c) del D.P.C.M. 8 marzo 2020 che reca un divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus “COVID-19”.

E necessario anche che l’operatore di polizia controfirmi l’autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante. In tal modo il cittadino viene esonerato dall’onere di allegare all’autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità.

Con buona pace di tutte quelle tabaccherie e edicolanti che vendono a 30 centesimi cad. il modulo per l’autocerficazione. Un business fallito, dato che ora dovranno buttare via tutti i moduli stampati

Il nuovo modulo è scaricabile a questo link

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Marzo 2020

    […] adducibili sono: comprovate esigenze di lavoro, situazioni di necessità, motivi di salute. Il nuovo modello prevede anche che l’operatore di polizia controfirmi l’ autocertificazione, attestando […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *