Pavia: 165mila mascherine gratuite, come prenotarle

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Circolare senza mascherine è vietatissimo e si rischia una multa da 400 a 3mila euro. A Pavia vengono consegnate a domicilio.

Pavia: 165mila mascherine gratuite, come prenotarle

Consegne a domicilio

L’obbligo di proteggere le vie respiratorie con mascherine o con ogni altro dispositivo utile è la base della lotta contro il Covid-19, e insieme al distanziamento sociale sta aiutando la Lombardia a uscire dalla pandemia. Anche se ci vorrà ancora un po’ di tempo.

Alcuni si arrangiano con foulard e sciarpe, altri hanno preferito una soluzione di sartoria, simpatica e colorata che mira anche a sdrammatizzare il clima di questo momento difficile che si sta protraendo nel tempo.

Per venire incontro ai cittadini il Comune in collaborazione con l’ASM Pavia hanno deciso di consegnare a domicilio, ad ogni famiglia, le mascherine protettive. Quattro per ogni componente del nucleo famigliare. E’ chiaramente un impegno significativo dal punto di vista economico e organizzativo, ma il Comune è convinto che sia necessario per venire in aiuto ai tanti che hanno difficoltà a procurarsele.

La procedura

Una nota specifica che, la consegna, organizzata dagli uffici comunali, sarà eseguita da personale munito di documento di riconoscimento, per evitare pericolosi fenomeni di sciacallaggio. Coloro che non aderissero all’iniziativa potranno successivamente ritirare le mascherine, previo appuntamento, presso la sede comunale o i comitati di quartiere.

E’ necessario prenotare le mascherine ai seguenti numeri di telefono:
0382 399590 / 0382 399591 / 0382 399592 / 0382 399595 (dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00)

Oppure al seguente indirizzo email [email protected]. Nella richiesta inviata mezzo email è necessario indicare

  • Cognome e Nome del referente familiare,
  • numero componenti,
  • indirizzo completo (via – numero civico ed eventualmente scala)

La delega

Nel caso gli interessati non avessero la possibilità di telefonare o inviare una email personalmente per ottenere mascherine, è consentita la prenotazione tramite delega, limitatamente a vicini di casa e parenti, residenti nello stesso quartiere. Indispensabile però presentare alla consegna il documento di identità del delegante in originale o in copia.

E’ evidente che in questo momento la priorità del sindaco Mario Fabrizio Fracassi, è la sicurezza dei suoi cittadini. La consegna gratuita a domicilio delle mascherine è un’altra dimostrazione di attenzione per la salute pubblica, supportata anche da maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine. La prova è fornita dalle diverse sanzioni commutate ai cittadini trovati senza protezioni respiratorie oppure che non rispettavano le distanze sociali.

Calderone.news

Team Calderone News

Redazione che si occupa della maggior parte degli articoli della testata. Appassionati della realtà Milanese, presenti su tutta la Lombardia

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Maggio 2020

    […] anche “Pavia: 165mila mascherine gratuite, come […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *